|   Schopfloch / Nuremberg   |  Germania

Flessibilità e convenienza in primo piano:

Alla fiera HOLZ-HANDWERK, i prodotti HOMAG per la lavorazione dei bordi offrono soluzioni all'insegna della massima flessibilità nella produzione. La capacità di adattarsi ai requisiti dei clienti è fondamentale per garantire la loro massima soddisfazione. HOMAG offre nuove soluzioni che, oltre ad essere convenienti, consentono di risparmiare risorse.

Alla fiera HOLZ-HANDWERK, i prodotti HOMAG per la lavorazione dei bordi offrono soluzioni all'insegna della massima flessibilità nella produzione. La capacità di adattarsi ai requisiti dei clienti è fondamentale per garantire la loro massima soddisfazione. HOMAG offre nuove soluzioni che, oltre ad essere convenienti, consentono di risparmiare risorse.

  • Funzioni avanzate nella gamma entry-level: EDGETEQ S-200
  • Maggiore automazione: EDGETEQ S-240, EDGETEQ S-300
  • Nuove soluzioni per la lavorazione del PUR: EDGETEQ S-240, EDGETEQ S-300
  • Dosaggio automatico della quantità di colla: EDGETEQ S-380 e EDGETEQ S-500
  • Soluzioni su misura: EDGETEQ S-500 ora anche nella gamma profiLine
  • Uno sguardo al futuro: lavorazione perfetta dei bordi acrilici

Tutte le bordatrici HOMAG sono presentate al padiglione 10.0 in combinazione con due concetti di produzione o nella speciale gamma tecnologica per la bordatura.

Presentazione: maggiore spessore del bordo e maggiore avanzamento di serie con
il modello EDGETEQ S-200 1130 FC

Il modello entry-level 1130 FC per la lavorazione dei bordi offre una lavorazione completa dei pezzi dalla giunzione alla finitura, passando per l'arrotondamento degli angoli. Per la HOLZ-HANDWERK, le sue prestazioni sono state migliorate: in futuro potrà lavorare bordi con uno spessore massimo di 5 mm. Una novità per questo modello è rappresentata dalla maggiore velocità di avanzamento pari a 11 m/min. L'aumento della produttività e della flessibilità è il valore aggiunto di questa macchina dal punto di vista tecnico. Il gruppo airTec per la creazione della giunzione zero perfetta, disponibile finora come optional, sarà di serie sul modello 1130 AT.

Più possibilità per la lavorazione del PUR nel modello entry-level e ampliamento dell'automazione per il modello EDGETEQ S-240 1240 FC

Il modello EDGETEQ S-240 1240 FC è la scelta ideale per gli utenti che desiderano una macchina completamente automatizzata, anche se scelgono un modello base per la lavorazione dei bordi. Infatti, la capacità di adattarsi ai requisiti del cliente e alle tendenze del mercato sta diventando sempre più importante. Per una semplice configurazione dei gruppi in base allo spessore richiesto del bordo e del pezzo, ad esempio, con il comando touch è possibile impostare facilmente la pressione superiore, il gruppo fresa e il gruppo raschiatore su più livelli.

Tra le novità di questa macchina è opportuno citare l'intestatura della sporgenza con aggiunta di materiale e la regolazione motorizzata dello spessore del bordo sulla fresa sagomata a 1 motore. Sulla fresa sagomata è possibile impostare facilmente lo spessore del bordo e la profondità del profilo, aumentando ulteriormente il comfort dell'operatore.

Per l'incollaggio dei bordi, il falegname può scegliere tra la lavorazione con granulato di colla oppure, come optional, con cartucce da 2 kg. Il sistema di applicazione della colla QA65N è completamente automatizzato, può essere riempito manualmente con granulato (EVA o PUR) e può essere impostato tramite il comando touch. Che si tratti di un riscaldamento rapido per lotti di piccole dimensioni, dello svuotamento controllato da programma durante il cambio del colore o della pulizia dopo la lavorazione del PUR, tutte le maniglie possono essere facilmente impostate dal comando.

Se è richiesta resistenza all'acqua e al calore e sono necessarie quantità maggiori di colla PUR, la lavorazione della colla PUR può essere attivata da un prefusore con una capacità di fusione di 2,5°kg/ora. Pertanto è sempre disponibile la quantità di colla fresca necessaria. La colla viene fusa esternamente e può essere lavorata in base alle necessità. Questa tecnologia è una novità della serie EDGETEQ S-240modello 1240 FC in quanto finora era disponibile unicamente per le bordatrici di classe superiore.

Nell'ambito delle finiture colpisce particolarmente il gruppo raschiatore multiplo, con 2 differenti profili. Tutte le funzioni possono essere gestite e regolate dal comando powerTouch in base alle diverse esigenze. La riproducibilità dei risultati, la semplice regolazione della macchina e il risparmio di tempo sono garantiti.

èFiera HOLZ-HANDWERK: concetto 1 "L'ingresso nella digitalizzazione"

Lavorazione PUR e tecnologia multistadio: maggiore flessibilità per il modello EDGETEQ S-300 1450 E

Il modello 1450 E EDGETEQ S-300 è la soluzione giusta per chi esegue profili differenti sul pezzo e quindi necessita di un'alta flessibilità.

Per l'incollaggio dei bordi il falegname può scegliere tra la lavorazione con granulato di colla o con cartucce. Il sistema di applicazione della colla QA65N, che si regola facilmente tramite il comando e offre una funzione di svuotamento e pulizia automatica, può essere rifornito manualmente con il granulato, EVA o PUR. In alternativa, la colla può essere preparata tramite un'unità di fusione nell'unità di applicazione. L'unità di fusione è concepita per la lavorazione di colle PUR e ha una capacità di fusione di max. 2,5 kg/ora.

Il serbatoio di fusione può essere rimosso manualmente. Il cambio dei colori è semplice e i fusti di PUR già aperti possono essere conservati sotto vuoto per più giorni, ad es. nella stazione di assistenza XES 200.

Un altro vantaggio è rappresentato dall'elevato livello di automazione. La guida d'introduzione o la regolazione altezza, per esempio, possono essere gestite nel comando mediante touch. Con il gruppo a fresare e il gruppo raschiatore multipli e il gruppo fresatura sagomata, è possibile regolare a motore tutti i gruppi di finitura.

Adattamento ideale a tutte le tendenze del settore della costruzione di mobili: ampliamento dell'equipaggiamento tecnico della EDGETEQ S-380 modello 1660 E

Giunzioni perfette, manipolazione semplice e automazione completa sono le caratteristiche distintive della bordatrice del modello 1660 E EDGETEQ S-380. Per una selezione semplice e flessibile della colla, la macchina è dotata di due soluzioni. Per la produzione di mobili destinati ad ambienti umidi o laboratori, è possibile anche utilizzare la colla classica come il granulato, ad esempio l'EVA, oppure le cartucce di colla PUR dell'apposito prefusore PUR

La massima qualità di incollaggio si ottiene con il dosaggio automatico della colla, disponibile ora sulle macchine EDGETEQ serie S-380. La possibilità di selezionare le quantità di colla in modo preciso e rapido comporta a sua volta una maggiore disponibilità, nonché prestazioni migliorate e una maggiore convenienza. Per il dosaggio automatico della quantità di colla, tramite il comando powerTouch è possibile immettere in modo semplice, rapido e sempre riproducibile l'apertura del dosatore e le correzioni della quantità di applicazione.

Le costruzioni per le finiture di interni diventano sempre più personalizzate, così come le forme dei pezzi integrati. Piccole, strette, appuntite o smussate: non ci sono più limiti per le forme. E allo stesso modo, è estremamente ampia la scelta delle superfici dei materiali da lavorare: opache, lucide o con struttura. Anche la natura delle superfici nell'epoca della stampa 3D è praticamente illimitata.

Per soddisfare i nuovi requisiti, per il modello 1660 E sono ora disponibili una pressione superiore azionata a motore e un pacchetto di pezzi di piccole dimensioni. Una tecnologia finora presente di serie solo nelle serie industriali più elevate. La pressione superiore azionata a motore funziona in sincronia con la guida catena e offre ai pezzi una tenuta perfetta e una tensione ottimale durante la lavorazione, anche in presenza di velocità di avanzamento fino a max. 20 m/min. La pressione di contatto superficiale è ideale per pezzi con pellicole protettive che richiedono un trattamento particolarmente delicato delle superfici sensibili.

Il pacchetto di pezzi di piccole dimensioni comprende una divisione rulli stretta, per poter tendere in modo ottimale anche i pezzi sottili durante la lavorazione del lato corto. La guida dei pezzi durante la lavorazione dei bordi è quindi perfettamente adatta alle tendenze del design dei mobili.

La completa automatizzazione della macchina si evidenzia nelle lavorazioni successive. La tecnologia multipla viene utilizzata su frese, frese sagomate e raschiatori. Con il gruppo a fresare multiplo il cliente può scegliere tra due profili differenti o la refilatura. Per il raschiatore multiplo sono disponibili due profili differenti. Tutto si regola premendo semplicemente un pulsante. Per garantire una continuità nella produzione e nei procedimenti, anche la fresa sagomata diventa un gruppo multiplo. Questo risultato si raggiunge grazie a un nuovo utensile, che si commuta senza problemi durante l'interruzione del lavoro.

Per assicurare il funzionamento con un solo operatore e un handling ottimale, alla macchina è collegato un convogliatore di ritorno LOOPTEQ.

èFiera HOLZ-HANDWERK: concetto 2 "Il laboratorio digitale connesso"

EDGETEQ S-500: perfetta qualità di incollaggio e maggiore convenienza con il dosaggio automatico della colla

Le bordatrici della serie EDGETEQ S-500 sono la soluzione giusta per le falegnamerie dai requisiti più elevati in termini di velocità, flessibilità e automazione. L'avanzamento regolabile da 16 a 20 m/min, 25 m/min o 30 m/min, l'offerta ampliata di gruppi con la possibilità di una completa automazione, nonché il comando powerTouch2 assicurano una notevole flessibilità. La serie è stata presentata per la prima volta alla fiera LIGNA nel 2019 e da allora ha registrato un'elevata domanda.

Il nuovo gruppo di incollaggio AG12, dall'elevata qualità di incollaggio, è dotato dell'unità di applicazione QA65P con rivestimento universale, per l'impiego di PUR e EVA. In questo modo è possibile utilizzare l'economica EVA per numerosi componenti del mobile, e ricorrere al PUR dove è richiesta una certa resistenza al calore o all'umidità.

Sono disponibili prefusori per il riempimento automatico delle unità di applicazione. Il rullo colla con riscaldamento integrato garantisce una temperatura e una viscosità costanti per pezzi di qualsiasi spessore. Il tastatore impedisce l'usura del rullo applicatore e assicura uno spessore costante dello strato di colla. Il bloccaggio elettropneumatico del rullo colla e del serbatoio impedisce la formazione di sporco sul bordo posteriore del pezzo. A ciò si aggiungano ulteriori vantaggi, come il sollevamento del rullo colla in caso di arresto dell'avanzamento, lo svuotamento della colla nella macchina, la chiusura del dosatore in caso di interruzione di corrente o il ciclo di pulizia automatica del dosatore.

Il dosaggio automatico della colla sarà introdotto su questa serie in occasione della fiera HOLZ-HANDWERK. La possibilità di regolare le quantità di colla in modo preciso e rapido comporta una maggiore disponibilità nonché prestazioni migliorate e una maggiore convenienza. Per il dosaggio automatico della quantità di colla, tramite il programma powerTouch2 è possibile immettere in modo semplice, rapido e sempre riproducibile l'apertura del dosatore e le correzioni della quantità di applicazione. Con il dosaggio automatico della quantità di colla controllato dal programma, per pannelli di diversi materiali è possibile memorizzare le misure di apertura del dosaggio corrispondenti tramite le macro del comando powerTouch2, e assegnarle ai programmi corrispondenti.

La finitura perfetta sulla EDGETEQ S-500 è assicurata dai collaudati gruppi dell'assortimento HOMAG: dal gruppo intestatore PK25 al raschiatore multiplo MN21, passando per il gruppo fresatura sagomata FK30.

Più soluzioni personalizzate con EDGETEQ S-500 ProfiLine

A partire dalla fiera HOLZ-HANDWERK è disponibile anche la nuova EDGETEQ S-500 profiLine. È liberamente configurabile e, rispetto alle precedenti versioni, offre le seguenti funzioni avanzate:

  • Sistemi di trasporto dei pezzi HOMAG che consentono di alimentare i pezzi in modo automatico e preciso fino alla macchina per la lavorazione dei bordi. Il sistema di trasporto dei pezzi WZ10 è ideale per il trasporto di pezzi già preformattati, mentre il sistema EZ14 è pensato per i pezzi lavorati nella macchina senza tagli paralleli e ad angolo preciso.
  • Due macchine EDGETEQ S-500 ProfiLine possono ora essere concatenate l'una con l'altra, ed è possibile applicare due bordi in un solo esercizio continuo.
  • Sono ora disponibili il gruppo di levigatura a nastro KS10 per la levigatura di bordi in compensato diritti, e il gruppo di levigatura PS41/PS42 per la levigatura di smussi e raggi sopra e sotto i bordi in compensato.
  • Incollaggio dei bordi con la qualità "giunzioni zero" di HOMAG laserTec per bordi della massima qualità. Utilizzabile in Germania solo con bordi Rehau (brevetto protetto).

Nuova sfida: bordi acrilici perfetti con EDGETEQ S-500

I pezzi con bordi acrilici sono la tendenza. Per garantire alta qualità e un aspetto impeccabile, oltre a un elevato grado di lucentezza, è necessaria una tecnica di lavorazione sofisticata, in particolare per i gruppi di finitura. Per questo HOMAG ha sviluppato un processo speciale attualmente testato sul campo. I risultati sono convincenti e la procedura è in attesa di brevetto.

è Fiera HOLZ-HANDWERK: pezzi con bordo acrilico dai test sul campo

 

Ritorna all'elenco

Avete delle domande?
Siamo qui per voi!

Stiles Machinery, Inc.

+1 616 698 75 00 info@stilesmachinery.com Modulo di contatto