LIVE.HOMAG: Lavorazione bordi: concetti per ogni attività.

Bordatrici e squadratrici doppie

In Live.HOMAG vengono presentate dal vivo due bordatrici HOMAG. Sono integrate come soluzioni per le isole in diversi concetti di produzione. La serie EDGETEQ S-380 è combinata con il sistema di ritorno pezzi LOOPTEQ O-300. La EDGETEQ S-500 è ampliata dal ritorno pezzi LOOPTEQ O-600. Il flusso di ritorno dei pezzi così ottimizzato è la base per un processo di produzione fluido ed efficiente.

EDGETEQ S-380 con LOOPTEQ O-300: elementi di costruzione perfetti.

Pezzi con angoli a punta e smussati, pezzi con scanalatura longitudinale o con fori cerniera, spessori pezzi da 8 a 60 mm, superfici delicate e molto altro ancora possono essere lavorati in modo ottimale con la bordatrice, ad una velocità di avanzamento di 8-18 m/min.

L'EDGETEQ S-380 è dotata di un gruppo di rettifica, dell'unità di applicazione QA65N e del prefusore PUR di facile utilizzo da 2,5-4 kg/h per perfette giunzioni colla. La finitura avviene con il gruppo intestatore a 2 motori HL61, il gruppo fresa multistadio MS40, il gruppo fresatura sagomata multifunzione MF60, il gruppo raschiatore profili multistadio MZ40 e i gruppi di finitura raschiatore giunzione colla, gruppo spruzzatore per detergente e lucidatore. Il gruppo fresatura sagomata multifunzione con due motori e il dispositivo di cambio flexTrim offre possibilità di regolazione precise per una perfetta lavorazione degli angoli. La funzione ripiano strutturale consente inoltre la fresatura sagomata di bordi su angoli di pannelli grezzi.

Grazie alla combinazione con il ritorno LOOPTEQ O-300 aumenta la produttività della bordatrice e, a seconda delle dimensioni del pezzo, è possibile ottenere una produttività da 300 a 500 pezzi lavorati per ogni turno. Il ritorno LOOPTEQ O-300 è ideale per un'elevata varietà di pezzi, da pezzi piccoli e leggeri a pezzi grandi e pesanti. Il comando intuitivo dei gruppi e l'immissione dei parametri avviene tramite powerTouch, il multitouch da 24".

EDGETEQ S-500 con LOOPTEQ O-600: pezzi estremamente precisi nelle dimensioni per clienti esigenti.

La bordatrice della serie EDGETEQ S-500 è dotata del sistema di trasporto pezzi WZ14, finora disponibile solo per le serie superiori. I denti di scorrimento allungati del WZ14 guidano i pezzi in modo sicuro sotto la pressione superiore. Il gruppo rettifiche di riferimento esterno per il formato garantisce tagli paralleli precisi, presupposto di un angolo corretto. In questo modo è possibile lavorare alla perfezione anche pezzi squadrati in modo approssimativo.

La EDGETEQ S-500 è dotata di un gruppo di rettifica che, attraverso la regolazione orizzontale, consente anche la profilatura di MDF. Il gruppo di incollaggio con l'unità di applicazione QA65P colpisce per il dosaggio automatico della colla controllato da programma, che fa risparmiare tempo in caso di grande varietà di materiali e frequenti riattrezzaggi, e assicura un processo di produzione ottimale. La funzione di svuotamento nella macchina consente allo stesso tempo la selezione flessibile di diversi colori di colla o di EVA e PUR.

Con la tecnologia a 3 profili è inoltre possibile riattrezzare automaticamente fra 3 profili e lo smusso. Oltre a tempi di attrezzaggio ridotti, con il gruppo multifresa MF21, il gruppo fresatura sagomata FK30 e il raschiatore multiplo MN21 si ottiene una qualità riproducibile di massimo livello. La tastatura laterale rotabile impedisce possibili tracce di lucido nel gruppo fresatura sagomata FK30, mentre il rullo tastatore gonfiabile permette una regolazione semplice e rapida durante la lavorazione trasversale ad es. di pannelli postforming.

Inoltre viene utilizzato anche il gruppo a fresare standard SF21 per scanalature, fresatura di battute e profilatura. E cioè per una produzione razionale in un esercizio continuo, senza ulteriori fasi di processo. Qui, e in tutti gli altri processi di lavoro, possibili trucioli di plastica sarebbero di disturbo. A questo pensa il dispositivo strappa trucioli pneumatico, che provvede alla rimozione sicura e automatica dei trucioli dopo la lavorazione attraverso il raschiatore profili. Anche in fatto di regolazione tra pezzi con e senza pellicola protettiva, la parola chiave è "automatico": a questo pensa infatti la regolazione di precisione automatica della tastatura sul raschiatore giunzione colla FA20 Basic.

Il ritorno pezzi LOOPTEQ O-600, che va ad integrare la EDGETEQ S-500, è un vero "multitalento" come sistema di ritorno pezzi e impianto di impilamento. L'automazione intelligente costituisce la base per un flusso di materiali concatenato ad alte prestazioni.
In questo modo è possibile lavorare da 800 a 1.000 pezzi per turno. Mediante la rotazione definita durante lo spostamento dei pezzi si ottiene un ritorno orientato al processo. I pezzi pronti possono essere espulsi o accatastati.

Il comando della bordatrice e dell'isola avviene tramite powerTouch2. Il software woodCommander controlla tra le altre cose la sequenza bordi flessibile nella bordatrice, e il software woodFlex l'intera isola con codice a barre. E la cosa migliore di tutto ciò: anche con questa varietà di funzioni, l'utilizzo è davvero semplice. Di conseguenza, un aumento della produttività avviene quasi da sé.

TENONTEQ D-500: squadratrice doppia per la produzione di mobili.

La nuova squadratrice doppia HOMAG TENONTEQ D-500 crea i presupposti per assemblare i mobili con un sistema a clic. HOMAG introduce qui una tecnologia della macchina robusta e precisa, e può inoltre fare affidamento sulla sua lunga esperienza con i profili a clic dalla produzione di pavimenti.

Il sistema a clic per i mobili: dai pavimenti ai mobili.

Assemblare mobili in modo rapido e semplice senza utensili, viti, spine o ferramenta: è possibile tutto ciò mantenendo stabilità e qualità elevate? Come soluzione si offre il sistema a clic per mobili, che consente inoltre una semplice scomposizione successiva.

L'idea proviene dal settore dei pavimenti, dove i sistemi a clic sono impiegati da tempo. L'azienda svedese Välinge è considerata un pioniere nel settore dei "pavimenti a clic", e offre ora anche un sistema a clic nell'ambito della costruzione di mobili. HOMAG sviluppa e costruisce da oltre 25 anni macchine in diverse classi di potenza per profili a clic per pavimenti sofisticati, collaborando con tutti i concessori di licenze per profili a clic. Pertanto, è venuta da sé anche la realizzazione di una macchina corrispondente per i mobili.

Le squadratrici doppie, compatte squadratrici a due lati, vantano una grande robustezza e grazie a gruppi perfettamente armonizzati, raggiungono alte prestazioni e la massima precisione di produzione. Nell'ambito di Live.HOMAG,HOMAG presenta ora per la prima volta una squadratrice doppia di classe base per profili a clic per mobili, e le possibilità offerte da questa tecnologia in collaborazione con Välinge. Inoltre HOMAG ha familiarità con tutti i processi di produzione dei mobili, offre macchine per l'intera catena di processo, e può realizzare squadratrici doppie per "mobili a clic" anche in combinazione con bordatrici.

La squadratrice doppia in Live.HOMAG è attrezzata con gruppi di fresatura scanalature e gruppi di rettifica, nonché con un gruppo speciale, l'inserter, che inserisce le molle in plastica del sistema a clic nelle scanalature. Gli elementi dei mobili da lavorare con la TENONTEQ D-500, come pavimenti, pareti laterali, parti superiori e pareti posteriori, sono già squadrati o provvisti anche di bordi. La TENONTEQ D-500 profila e quindi scanala i singoli elementi, vi realizza gli intagli e inserisce le molle in plastica. Successivamente gli elementi possono essere facilmente assemblati, vengono bloccati attraverso le molle in plastica e si fissano in modo stabile. Se necessario, è anche possibile scomporre nuovamente i mobili in modo altrettanto semplice.

Ritorna all'elenco

Ulteriori informazioni

Avete delle domande?
Siamo qui per voi!

Stiles Machinery Inc.

+1 616 698 75 00 info@stilesmachinery.com www.stilesmachinery.com Modulo di contatto