woodWOP 8.0 - Nuove funzioni. Infinite possibilità!

woodWOP, il sistema di programmazione CNC di HOMAG Group AG, passa alla fase successiva. La versione 8.0, completamente nuova e aggiornata, vanta molte novità e aggiornamenti per i clienti.

Questa storia di successo inizia nel 1991 e dura ormai da 30 anni. In questo lasso di tempo sono state equipaggiate con woodWOP oltre 30.000 macchine, e sono state vendute 60.000 licenze ad altrettanti clienti più che mai soddisfatti. Un enorme bagaglio di esperienze che non ha eguali, in questa forma, nel settore della lavorazione del legno.
Sin dal lancio, woodWOP è stato sviluppato in Germania. Al centro di questo software dall'utilizzo così semplice c'è l'innovativa ampia area grafica in cui il pezzo viene visualizzato tridimensionalmente. Le operazioni di fresatura, foratura o sezionatura sono programmate in modo rapido e semplice con l'immissione dei parametri di lavorazione, e rappresentate in modo estremamente realistico nella grafica. 
Ma cosa contraddistingue realmente woodWOP e lo ha reso una storia di successo?

woodWOP 8.0 - Sviluppo comune con feedback pratici

La prossima versione 8.0 offre diverse nuove funzioni sviluppate insieme ai falegnami. Il coinvolgimento dei clienti e la costante attenzione alle loro necessità hanno finora sempre premiato HOMAG, e si è prestata la massima attenzione a questi fattori anche nello sviluppo di questo software. Ci si è concentrati in particolare su pratici assistenti per una lavorazione più che mai comoda, che rendono le attività con woodWOP 8.0 ancora più confortevoli, semplici e infine anche più veloci.

Le novità più significative di woodWOP 8.0 in breve

Assistente contorni - Un supporto migliorato per i nuovi utenti.

In futuro sarà possibile programmare nuovi pezzi con la massima comodità. 
Ad esempio, per cerchi, forme a L o altri componenti curvi, saranno memorizzati in futuro dei file modello. Si tratta di un vantaggio significativo in termini di risparmio di tempo, e una notevole riduzione di ostacoli iniziali.

Riconoscimento delle funzioni – Identificazione automatica di forature, tasche e scanalature in un modello pezzo 3D.

Non solo forature, ma anche scanalature e tasche vengono rilevate direttamente in corpi 3D e viene generata la relativa macro di lavorazione per la successiva lavorazione automatica. Ciò permette di accelerare notevolmente l'implementazione dall'importazione CAD nel programma di lavorazione. È garantito l'utilizzo ottimale dei dati esistenti.

Tabelle variabili - Utilizzo semplificato grazie alla vista modulo e alle grafiche ausiliarie aggiuntive.

La tabella variabili viene ampliata e aggiornata con alcune nuove opzioni.
È possibile definire valori minimi e massimi, creare elenchi di selezione e, a scopo illustrativo, memorizzare grafiche ausiliarie.
Nuovi attributi come "Hide" (Nascondi riga) e "Boolean" (Immissione tramite casella di controllo) ma anche due visualizzazioni, la vista elenco e la vista modulo, rendono più chiara la programmazione. Il procedimento è più rapido, e si evitano utilizzi errati!

Procedura guidata di incollaggio - Nuovo tool per una programmazione efficiente in fase di incollaggio dei bordi.

A partire da woodWOP 8.0, la procedura guidata di incollaggio è integrata direttamente in woodWOP. Tutte le fasi di lavoro per l'incollaggio bordi sono create in automatico dopo la definizione dei contorni e degli angoli. La banca dati tecnologica rielaborata offre supporto in caso di immissioni che dipendono dalla situazione, angolo C e potenza di riscaldamento. Con la nuova procedura guidata è inoltre possibile importare immagini dei bordi da sistemi CAD esterni. È garantita un'ancor più rapida creazione di programmi con incollaggio dei bordi.

Assistente per le formule con opzioni avanzate per utenti avanzati.

Il nuovo assistente per le formule semplifica notevolmente la creazione di formule. Nel campo della formula con più righe, l'utente ha tutto sott'occhio. Componenti quali funzioni matematiche, variabili e condizioni, sono sempre a portata di mano per l'assemblaggio di formule. I componenti della formula sono evidenziati in colore. In questo modo, anche formule complesse sono rappresentate in modo chiaro. È possibile calcolare non solo il risultato della formula, ma anche risultati parziali. Un utile valore aggiunto in fase di immissione, che aiuta nel creare con facilità programmi ampi e variabili.

Le modifiche di massa semplificano e velocizzano gli adattamenti nel programma

Con l'acquisizione dei valori dei parametri, è possibile eseguire in modo semplice e veloce modifiche di massa nelle macro, con pochi clic. 

  1. Apportare modifiche a una macro
  2. Inserimento di uno o di tutti i parametri nella cache parametri
  3. Selezione di tutte le altre macro da modificare
  4. Inserimento del o dei valori dei parametri. Breve, rapido ed efficiente

Un significativo "salto" nello sviluppo

Grazie alle molte nuove funzionalità, l'utilizzo di woodWOP 8.0 è ancora più semplice. Questa nuova fase di sviluppo è stata ben studiata, e supporta in modo significativo gli utenti in fase di progettazione. Le nuove o aggiornate funzionalità offrono un grande valore aggiunto e, come tutte le versioni precedenti di woodWOP, vantano un utilizzo più che mai intuitivo.
woodWOP 8.0 si contraddistingue per il risparmio di tempo unito ad un aumento delle funzionalità. 

Ritorna all'elenco