Sistemi di ritorno

Sistemi di ritorno pezzi per la bordatura automatizzata

I sistemi di ritorno pezzi HOMAG sono il complemento ideale per bordatrici monolato. Essendo perfettamente adattati alle proprietà della bordatrice, i sistemi di ritorno pezzi ottimizzano l'intero processo di bordatura nella produzione di mobili. Il flusso di materiale viene automatizzato e ordinato, aumentando la redditività della bordatrice. Il risultato è un processo di bordatura più snello ed efficiente con flusso di pezzi ordinato in qualsiasi soluzione produttiva, indipendentemente che si tratti di produzione lotto 1, su commessa, o produzione di serie.

Dal sistema di ritorno pezzi base fino alla movimentazione completamente automatica

Un allestimento ottimale, efficace ed ergonomico con un dispositivo di ritorno è possibile già a partire dai modelli base delle bordatrici HOMAG. Grazie all'automazione, la lavorazione completa del pezzo può essere gestita da un unico operatore, il che rende il flusso di pezzi automatizzato un netto vantaggio rispetto alla produzione dei concorrenti con ritorno dei pezzi ancora manuale.

I dispositivi e i sistemi di ritorno pezzi HOMAG sono adatti anche a una produzione di mobili a elevato grado di automazione. Il fulcro è un processo di produzione continuo, ad alto rendimento e flessibile. I pezzi vengono identificati tramite i codici a barre e, con l'ausilio di uno o due portali di spostamento, vengono rispettivamente ruotati e ribaltati, alimentati alla bordatrice o espulsi dal processo. Le parti bordate di mobile finite vengono trasportate fuori o possono essere accatastate.

I sistemi di ritorno pezzi e le bordatrici HOMAG sono sintonizzati tra di loro per dimensioni, velocità e comando.

Delicati con bordi e superfici

Un altro punto a favore di questi sistemi di trasporto è la loro delicatezza nella manipolazione dei pezzi. La bordatrice decide se impiegare un tavolo a cuscino d'aria o una traversa a depressione, garantendo una elevata qualità di finitura con entrambe le soluzioni.

Può essere pertanto trasportata un'ampia varietà di pezzi, da quelli piccoli e leggeri fino a parti ampie e pesanti. Le superfici sensibili, come ad esempio quelle ad effetto alluminio o acciaio, possono essere spostate senza problemi, apportando una netta semplificazione al lavoro dell'operatore della macchina, che risulta più leggero ed ergonomico. È dunque finita l'era della manipolazione faticosa.

I vantaggi di un sistema di riciclo pezzi per la vostra produzione

  • Un migliore carico macchine e tempi di fermo nettamente ridotti
  • Elevata varietà di pezzi
  • Alta redditività e brevi tempi di ammortizzazione
  • Incremento qualitativo
  • Manipolazione ergonomica
  • Comando semplificato
  • Organizzazione personale flessibile

Dire "sì" all'automazione nella lavorazione dei bordi non è quindi una questione relativa alle dimensioni dell'azienda, bensì un prerequisito per una produzione più redditizia. Un sistema di riciclo pezzi ricompensa tutti coloro che possiedono una bordatrice nella propria produzione.

Qui troverete l'automazione giusta per la vostra bordatrice.