Sezionatura dei pannelli dall'artigianato all'industria

Quale sezionatrice è più adatta alle proprie esigenze operative? In che modo le sezionatrici HOMAG offrono supporto in tempi di carenza di personale qualificato? E che ruolo gioca l'integrazione continua dei dati dalle operazioni preliminari di produzione, passando per il magazzino e arrivando fino alla sezionatura e all'accatastamento? In occasione della HOMAG Treff di Holzbronn risponderemo a queste e ad altre domande.


Power Concept Classic: per una potenza e una resa dei materiali ancora maggiori nell'artigianato

Utilizzo semplice della macchina con la massima efficienza e precisione nel taglio: le più piccole sezionatrici per pannelli HOMAG SAWTEQ B-130 e SAWTEQ B-200 convincono già grazie a questi punti di forza.

L'innovativo Power Concept Classic è già disponibile per SAWTEQ B-130 e SAWTEQ B-200 senza tavolo elevatore. Grazie a una pinza di bloccaggio traslabile separatamente che, se necessario, si sposta davanti allo spintore a programma, è possibile tagliare contemporaneamente due strisce con differente divisione trasversale. In questo modo, è possibile aumentare notevolmente la produzione e compensare più facilmente i picchi di produzione.

Per consentire all'operatore della macchina di gestire in modo rapido e sicuro la maggiore portata del materiale, consigliamo la combinazione con intelliGuide Classic. Il sistema di assistenza guida l'operatore attraverso un processo di taglio sicuro, semplice e rapido avvalendosi di segnali luminosi a LED sulla linea di taglio.

Caratteristiche Power Concept Classic:

  • Fino al 30% di potenza in più (a seconda dello schema di taglio)
  • Riduzione dei costi per taglio
  • Azionamento separato per un posizionamento rapido e preciso
  • Power Concept Classic, ideale in combinazione con intelliGuide Classic: supporta l'operatore della macchina nella lavorazione della maggiore portata dei materiali
  • Riconfigurabile in qualsiasi momento e in modo facile per le macchine a partire da luglio 2021

materialManager Advanced: innovazione HOMAG per la regolazione automatica dei parametri macchina ottimali nella sezionatura

Il materialManager Advanced garantisce che, a seconda del materiale selezionato, della lama utilizzata e della qualità di taglio richiesta, vengano impostati automaticamente i parametri ottimali della macchina. In questo modo, la qualità della lavorazione rimane sempre costante, anche in presenza di una grande varietà di materiali e diversi operatori della macchina. Le impostazioni ottimali aumentano inoltre la durata utile degli utensili e garantiscono un uso semplice ed efficiente. HOMAG fornisce le impostazioni della macchina, che poi vengono continuamente migliorate e perfezionate tramite un sistema basato su cloud. Questo sistema permette all'utente di poter adattare i parametri macchina consigliati a sua personale discrezione, così da garantire la massima libertà nella configurazione della macchina.

Un altro vantaggio del sistema di assistenza software integrato in CADmatic è la funzione di segnale di avviso, che avverte quando si sta impiegando una lama non adatta al materiale da lavorare. Il software offre inoltre la massima trasparenza in merito alla giacenza delle lame e alla durata utile raggiunta.

Caratteristiche di materialManager Advanced:

  • Maggiore potenza: le impostazioni macchina predefinite e ottimizzate di HOMAG garantiscono una maggiore produzione
  • Utilizzo semplice ed efficiente della macchina: la macchina si regola automaticamente in modo ottimale in base al relativo ordine
  • Qualità di lavorazione continua: tutti gli operatori della macchina utilizzano automaticamente le stesse impostazioni della macchina, anche nel caso di più sezionatrici
  • Fonti di errore ridotte: si impedisce che si usi un utensile non adatto
  • Risparmio di tempo e costi: maggiore durata utile degli utensili e meno cambi utensili
  • Applicabile alle serie: SAWTEQ B-300/B-400, SAWTEQ B-500, SAWTEQ B-300 flexTec e SAWTEQ B-320 flexTec

Sistema di misurazione qualità di taglio (MSQ) per la prima volta alla HOMAG-Treff su SAWTEQ B-300 flexTec

La sezionatrice robotizzata SAWTEQ B-300 flexTec è dotata di un robot industriale che esegue il taglio in lotto 1 su lunghe distanze senza operatore, producendo fino a 800 pezzi per turno. Inoltre, se necessario, l'operatore può passare facilmente al funzionamento manuale della sezionatrice. Sono disponibili tutte le funzioni della classica sezionatrice singola HOMAG.

Per poter utilizzare al meglio il concetto di macchina soprattutto nell'esercizio con il robot, HOMAG ha sviluppato il sistema di misurazione della qualità di taglio (acronimo MSQ). Questo nuovo sviluppo consente il miglior monitoraggio possibile della qualità di taglio e la durata utile dell'utensile anche in caso di produzione e accatastamento automatici.

Il monitoraggio dell'usura dell'utensile consente un cambio utensili più adeguato alle esigenze, più programmato e tempestivo. Ciò aumenta a sua volta la sicurezza dei processi e la produzione della macchina riducendo al contempo gli scarti. Inoltre, l'MSQ riduce al minimo gli interventi dell'operatore, massimizzando la disponibilità tecnica della macchina.

Aumento delle prestazioni con la sezionatura a lotto 1 completamente automatica: SAWTEQ B‑320 flexTec

Grazie a SAWTEQ B-320 flexTec, HOMAG stabilisce nuovi standard nella produzione a lotto 1, consentendo una produzione dall'elevata flessibilità per le commesse o le esigenze specifiche del cliente. Il pezzo forte della sezionatrice è un robot industriale che gestisce l'intera movimentazione di pezzi e strisce durante il taglio. L'integrazione ottimale della rimozione di polveri e scarti porta HOMAG a definirla come "la macchina più pulita presente sul mercato".

In occasione della HOMAG-Treff, HOMAG presenta nuovi strumenti e caratteristiche che aumentano ulteriormente le prestazioni e la disponibilità di SAWTEQ B-320 flexTec. L'ottimizzazione della produzione dei clienti riveste un ruolo centrale in questo processo. Durante l'evento potrete ricevere informazioni più dettagliate.

Caratteristiche SAWTEQ B-320 flexTec:

  • Automazione grazie alla movimentazione robotizzata
    Configurazione dello schema di taglio altamente flessibile e movimentazione delicata dei materiali con quasi il 100% di disponibilità del robot
  • Simulazione di produzione preventiva e configurazione standard personalizzata in base al cliente
    Per la massima sicurezza nella pianificazione e una progettazione di produzione ottimale
  • Prestazioni scalabili grazie a sezionatrici concatenate ridondanti
  • Nuovi strumenti e funzionalità per il miglioramento delle prestazioni, della disponibilità e della qualità

 

woodStore 8: lo Storage Management System per un flusso trasparente di informazioni e materiale

woodStore può essere definito il cervello del sistema di immagazzinamento. La gestione degli ordini viene collegata in modo assolutamente trasparente all'elaborazione delle commesse, i materiali vengono gestiti fino ai residui di pannelli, i movimenti vengono analizzati, il flusso dei materiali controllato e tutti i movimenti dei materiali vengono ottimizzati in un controllo autonomo costante.

In futuro, nella nuova versione woodStore 8, in un magazzino sarà possibile integrare ancora più macchine di lavorazione o posizioni di deposito e semplificare il collegamento di 2 magazzini adiacenti. Il risultato garantisce un layout e una progettazione dei processi molto più flessibili per il cliente. Per poter gestire meglio il maggior numero di macchine di lavorazione, è ora possibile anche suddividere le macchine in più gruppi, ognuno dei quali riceve un proprio elenco pool per l'elaborazione.

In futuro, la posizione di immagazzinamento sarà utilizzabile al 100% come posizione di riaccatastamento e ne trarranno vantaggio soprattutto i clienti che dispongono di superfici di magazzino di minore grandezza. In questo modo, in presenza di una gestione caotica del magazzino, la capacità di magazzino aumenta notevolmente in quanto non si devono riempire due posizioni solo al 50% per consentire il riaccatastamento fino al pannello inferiore.

Il programma semplificato, il pulsante di azione autoconfigurabile per una rapida navigazione e l'utilizzo di un terminale mobile, come ad es. tablet o smartphone, offrono maggiore comfort e semplicità per le operazioni seguenti:

  • La scansione dei codici pannello, l'opzione dei fornitori, le posizioni degli ordini o dei numeri d'ordine per un facile rilevamento dei dati originari durante l'immagazzinamento di materiali dei pannelli.
  • La registrazione di immagini decorative che vengono salvate automaticamente nella banca dati e memorizzate visivamente nei dati originari.
  • I processi di immagazzinamento e di registrazione e la gestione degli scarti: in questo contesto il terminale mobile funge da scanner manuale.

 

Ritorna all'elenco