Macchine per postforming EDGETEQ S-810: una macchina - cinque stazioni di lavorazione

Entra un pannello prerivestito, esce un pezzo postformato

La superficie e il bordo del pezzo vengono rivestiti con un laminato continuo per proteggerli in maniera ottimale durante la procedura di postforming. Questa tecnica può essere impiegata in ogni situazione in cui sono presenti sollecitazioni meccaniche, termiche e chimiche o umidità. Per essa avrete bisogno di una sola macchina, perché utilizzerete pannelli già rivestiti che vengono lavorati per ricavarne elementi postformati.

(Macchine per postforming VF 610: una macchina - cinque stazioni di lavorazione)

Vantaggi

  • Efficace protezione di bordi e superfici
  • Finitura perfetta grazie al design senza commessure nella parte visibile degli elementi dei mobili
  • Elevata flessibilità per la possibilità di utilizzare i materiali postformabili per superfici più diversi, con rivestimento in laminato o diretto (melamina/CPL)
  • Maggiore velocità, semplicità ed economicità grazie alla possibilità di eseguire cinque lavorazioni con la stessa macchina (fresatura di laminati, incollaggio, attivazione, curvatura e finitura)

Avete delle domande?
Siamo qui per voi!

Stiles Machinery, Inc.

+1 616 698 75 00 info[at]stilesmachinery.com Modulo di contatto

  • Gruppo squadratura di postforming per la fresatura della sporgenza del laminato

  • Gruppi di postforming per incidere e appiattire per la lavorazione di superfici nei profili a U

  • Operazione di incollaggio con ugelli

  • Operazione di incollaggio lateralmente con rullo

  • Lampade di riscaldamento regolabili singolarmente per preparare il laminato per la deformazione

  • Zona di pressione per effettuare la deformazione del laminato e per esercitare pressione sulla forma del materiale portante


EDGETEQ S-810 macchine per postforming
Larghezza pezzomin. 150 [mm]
Spessore pezzo16-60 [mm]
Lunghezza pezzomin. 700 [mm]
Profondità profilo superioremax. 40 [mm]
Sporgenza pezzomax. 70 [mm]
Avanzamento10-32 [m/min]