01.03.2016   |   Germania

Schreinerei Daxenberger: fin dall’inizio entusiasti del magazzino orizzontale TLF 211 HOMAG Automation

Worklflow efficace grazie a una gestione del materiale ben ponderata

Fin dall’inizio siamo stati estremamente soddisfatti, direi anzi: entusiasti dell’impianto!

Bernhard Daxenberger, gerente falegnameria Schreinerei Daxenberger

“Fin dall’inizio siamo stati estremamente soddisfatti, direi anzi: entusiasti dell’impianto, di quello che può fare e dell’agevolazione che ci porta in tutto lo svolgimento del lavoro”, così Bernhard Daxenberger, gerente della Schreinerei Daxenberger. “Ora semplicemente è chiaramente definito quello che prima era una stima o una supposizione”. Chiaramente definito è anche il credo della Schreinerei Daxenberger della Baviera. Seguire le tracce dell’artigianato e così fare la differenza. Per continuare ad avere successo sul mercato, l’azienda a conduzione familiare ha strutturato il workflow in maniera più efficace.

Il magazzino orizzontale TLF 211 e la sezionatrice per pannelli sono state la soluzione perfetta per farlo. Il risultato sono processi dallo svolgimento ottimale, grazie all’invio automatico di materiale alla sega attraverso il magazzino orizzontale TLF 211. Così i pannelli sono disponibili “Just in Time” perfetto per la successiva lavorazione. Che siano parti sottili a partire da 8 mm o grandi pannelli fino a una lunghezza di 5.600 mm, il software di comando intelligente organizza l’intero processo di amministrazione del materiale. Un elemento importante sono le unità di comando mobili sulle traverse. Permettono distanze tra le pile particolarmente ridotte, sia che si tratti di pannelli nuovi o della gestione degli scarti. Inoltre, la scansione dei codici a barre permette una rapida integrazione delle diverse parti nel sistema. Anche i pannelli residui sono integrati nel magazzino e possono così essere utilizzati per ulteriori tagli. La ponderata gestione del materiale riduce così anche gli scarti. “Finora ci serviva lo stesso tempo per inviare materiale alla sega che per tagliare. E ora con il nuovo impianto le cose sono decisamente diverse”, riporta Bernhard Daxenberger visibilmente soddisfatto.

Curiosi?

Scoprite di più nel nostro video!

Ritorna all'elenco

Avete delle domande?
Siamo qui per voi!

Stiles Machinery Inc.

+1 616 698 75 00 info@stilesmachinery.com Modulo di contatto