|   St. Johann   |  Germania

Ritratto di un dipendente: Thomas Reiner

Thomas Reiner lavora da 25 anni effettuando interventi presso i nostri clienti WEINMANN. Ci racconta ciò che per lui è importante e ciò che gli piace fare.

Ci racconti un po' del suo periodo presso WEINMANN e delle sue attività.

Dopo il mio tirocinio nella meccanica industriale, nel 1995 sono entrato in WEINMANN e quest'anno già festeggio il mio 25° anniversario. Nei primi dieci anni andavo in giro occupandomi solo di interventi di montaggio, e in questo periodo ho installato gran parte degli impianti. Quando poi si preannunciò una crescita della mia famiglia, naturalmente non volevo più viaggiare così tanto, quindi sono passato dapprima alla produzione nell'ambito del montaggio delle macchine. Ma il settore Service mi ha sempre attratto, e sono passato nuovamente a questo settore. Mi sono occupato di attività in ambito di servizio interno e di formazione, nonché nell'assistenza ai cantieri ed ero in giro circa il 20-30% del tempo per interventi in loco. Era il "mix" perfetto per me. In quel periodo, poi, ho assunto anche la posizione di vice responsabile dell'assistenza, che ricopro ancora oggi. Negli ultimi anni mi sono occupato soprattutto di assistenza a progetti di grandi dimensioni, e mi sono interessato della chiusura dei cantieri aperti e dei buoni risultati dei nostri clienti. Soprattutto nel caso di impianti di grandi dimensioni con molte macchine, entrano in gioco molti fattori diversi per i quali è necessaria un'esperienza adeguata. Questi punti devono essere lavorati in modo sistematico, per poter infine consegnare al cliente un impianto che soddisfi le sue esigenze.

Cosa contraddistingue il lavoro nel settore dell'assistenza e con i clienti?

La soddisfazione dei nostri clienti è, a mio avviso, la cosa più importante. Se un cliente ha un problema, è mio desiderio aiutarlo e risolvere il problema il più velocemente possibile. L'onestà è la priorità assoluta. Se mi sento con un cliente al telefono e gli do la mia parola, poi la rispetto anche.

Ho un contatto molto stretto con i clienti che assisto. Dato che ho passato molto tempo in giro, conosco personalmente quasi tutti i clienti che si trovano nelle vicinanze della nostra sede. Mi trovo a visitare sia aziende artigiane sia aziende industriali. Sono proprio le relazioni personali e a lungo termine con i nostri clienti a darmi soddisfazione. È sempre interessante quando vado da un cliente presso il quale ho già costruito un impianto 20 anni fa, e ora mi occupo dell'assistenza al nuovo impianto. E incontro ancora collaboratori con i quali ho già lavorato in precedenza. E, naturalmente, ci si conosce ancora. È anche bello vedere che si è fatto un buon lavoro, e che le persone si ricordano di te e ti chiamano direttamente quando hanno una domanda.

Come gestisce le situazioni critiche?

Quando vado dai clienti, succede per lo più in circostanze in cui vi è un problema. Naturalmente la situazione all'inizio è un po' tesa, perché i clienti vogliono risolvere rapidamente il problema. Ma è proprio qui che entriamo in gioco noi. Ed è importante procedere subito e far vedere quanto prima un miglioramento. Sono proprio i cantieri problematici ad attirarmi. Naturalmente, neanche io ho sempre la soluzione immediata. Ma per me, elaborare e trovare la soluzione rappresenta proprio una sfida interessante.

Come vede gli sviluppi all'interno dell'azienda?

WEINMANN è cresciuta notevolmente negli ultimi 35 anni, sono stati assunti sempre più dipendenti e c'è stata una grande espansione. E anche attualmente, la costruzione in legno si sta evolvendo molto bene, quindi anche per il futuro vedo sviluppi estremamente positivi. Inoltre, con l'ingresso in HOMAG vi sono state anche più opportunità a livello mondiale. In particolare in ambito di assistenza, l'appartenenza a HOMAG ci offre molti vantaggi. Dato che i nostri partner di assistenza sono presenti in tutto il mondo, possiamo intervenire direttamente in loco presso il cliente e reagire in modo rapido. I partner hanno dimestichezza con i nostri componenti tecnici, possono eseguire interventi di riparazione e manutenzione autonomamente, nonché installare macchine. Si tratta, naturalmente, di un notevole vantaggio.

Anche i nostri impianti si sono evoluti enormemente. Se oggi vedo con che velocità e qualità vengono realizzati gli elementi, o anche come il lavoro avvenga quasi senza operatore con le nostre isole autonome, è evidente che l'evoluzione è stata enorme.

Cosa rappresenta per lei il lavoro presso WEINMANN?

Sono in WEINMANN da 25 anni, ed è un lavoro che mi soddisfa davvero molto. Le mie mansioni sono molto varie: da un lato lavoro in ufficio, ma dall'altro anche nei servizi esterni e nello stabilimento di produzione. E sono sempre in contatto con i nostri clienti. Inoltre, ho a che fare con tutti i nostri tipi di macchine e lavoro in fase di progettazione, di produzione e di vendita. La collaborazione con i colleghi di tutti i reparti è piacevole. Siamo un buon team, e la collaborazione è eccellente.

Dal mio punto di vista, sono proprio i dipendenti e la grande ricchezza di conoscenze uno dei pilastri portanti dell'azienda.

Ritorna all'elenco

Avete delle domande?
Siamo qui per voi!

Stiles Machinery, Inc.

+1 616 698 75 00 info@stilesmachinery.com Modulo di contatto