Industria 4.0: Trasforma il tuo investimento in credito d´imposta

Video Industria 4.0: Trasforma il tuo investimento in credito d’imposta

Trasforma il tuo investimento in credito d’imposta

Rivoluziona la tua produzione con gli incentivi del piano nazionale Industria 4.0

Con HOMAG, ogni impresa, di ogni dimensione può crescere e trasformare il proprio assetto aziendale, rendendolo più competitivo ed efficiente, attraverso un semplice accesso a benefici ed agevolazioni fiscali.

LA TUA SOLUZIONE: Crescita della produttività, Miglioramento dei processi, Soluzioni su misura, Interazione uomo/macchina, Interconnetività, Digitalizzazione IL TUO CREDITO: - 40% / - 20% / - 15% / - 6%

Acquistando macchinari e software con tecnologia 4.0 otterrai importanti benefici fiscali

Che cos'è l’Industria 4.0?

A partire dal 1 gennaio 2020 I tuoi investimenti potranno beneficiare di diverse agevolazioni fiscali; non più iper- e superammortamento, ma credito d’imposta, utilizzabile in 5 anni (3 nel caso di beni immateriali) a decorrere da gennaio 2021.

Il nuovo piano Nazionale Industria 4.0 messo in atto dal MISE ha lo scopo di supportare ed incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi per la lavorazione del legno e beni immateriali (software e sistemi IT), funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

Scopri le nuove agevolazioni fiscali dell'Industria 4.0

Quali sono le aliquote del credito d´imposta 2020 per i macchinari?

Il vecchio iperammortamento diventa credito d’imposta, con aliquota al 40% per investimenti in macchinari fino a 2,5 milioni di euro e aliquota del 20% per la parte eccedente fino ad un massimo 10 milioni di euro.

Quali sono le aliquote del credito d’imposta 2020 per i software?

Credito d’imposta con aliquota al 15%, per investimenti fino ad un massimo di 700.000 Euro in beni immateriali (software e strumenti IT).


Calcola il tuo beneficio fiscale annuale

Calcolatore credito d'imposta
Tipologia di investimento:
Macchinari    Software
Cifra dell`investimento*:

*La cifra massima dell'investimento per i software è di 700.000 EUR, per i macchinari di 10.000.000 EUR
Aliquota:
Credito d`imposta:
Beneficio fiscale annuale:

Agevolazioni fiscali per macchinari diversi dall'Industria 4.0

Il vecchio superammortamento diventa credito d’imposta con aliquota al 6%, per investimenti fino a 2 milioni di euro in macchinari non aventi caratteristiche dell’Industria 4.0.

Documentazione e certificazioni

In modo da garantire al cliente risposte rapide in merito alla documentazione ed alle certificazioni necessarie per beneficiare degli incentivi fiscali, HOMAG si avvale del supporto e della consulenza dell’Ing. Ennio Manzi di Italfinance; azienda specializzata in materia “Industria 4.0” con oltre 26 anni di esperienza, anche in altri campi, come ad esempio: Nuova Sabatini, credito d’imposta per il sud, bandi europei. 

Come si accede agli incentivi Industria 4.0

Validità

Il credito si applica agli investimenti effettuati dal 1° gennaio 2020 fino al 31 dicembre 2020. Il termine ultimo di consegna risulta il 30 giugno 2021, a condizione che, entro la data del 31 dicembre 2020, il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di un acconto in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

Alcuni dei nostri macchinari per l'Industria 4.0

Bordatrici Monolaterali – Ad esempio: EDGETEQ S-500

HOMAG macchinari per l'Industria 4.0 - Bordatrici Monolaterali EDGETEQ S-500

Le nostre macchine soddisfano i requisiti necessari per ottenere gli incentivi Industria 4.0:

  • Controllo per mezzo di CNC e/o PLC: PowerControl PC23, powerTouch, PLC IEC61131
  • Possibilità di integrazione e interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica*: collegamento ethernet, software woodCommander
  • Possibilità di integrazione con il sistema logistico della fabbrica e/o altre macchine*: MMR, MMR office, ControllerMES, woodbase, woodFlex
  • Interfaccia uomo macchina semplice e intuitiva: powerTouch
  • Conformità ai più recenti standard in termini di sicurezza
  • Sistemi di manutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto: IntelliServiceNet, seviceBoard, woodScout
  • Monitoraggio in continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo mediante opportuni set di sensori: Tapio, machineBoard

*I punti 2 e 3 indicano che la macchina può essere interconnessa da remoto ed è integrabile. Rimane tuttavia responsabilità del cliente collegarla nel proprio sistema di produzione.

Seziontrici per panelli – Ad esempio: SAWTEQ B-200

HOMAG macchinari per l'Industria 4.0 - Seziontrici per panelli SAWTEQ B-200

Le nostre macchine soddisfano i requisiti necessari per ottenere gli incentivi Industria 4.0:

  • Controllo per mezzo di CNC e/o PLC: PLC IEC61131, CADmatic, powerTouch, powerControl V2.1
  • Possibilità di integrazione e interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica*: collegamento ethernet, trasmissione dati online, Schnitt Profi(t)
  • Possibilità di integrazione con il sistema logistico della fabbrica e/o altre macchine*: MMR, MMR office, ControllerMES, protocollo dati di produzione
  • Interfaccia uomo macchina semplice e intuitiva: powerTouch, intelliGuide
  • Conformità ai più recenti standard in termini di sicurezza.
  • Sistemi di manutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto: IntelliServiceNet, seviceBoard, woodScout
  • Monitoraggio in continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo mediante opportuni set di sensori: Tapio, machineBoard

*I punti 2 e 3 indicano che la macchina è interconnettibile da remoto ed integrabile. Rimane tuttavia responsabilità del cliente collegarla nel proprio sistema di produzione.

Centri di Lavoro – Ad esempio: CENTATEQ P-310

HOMAG macchinari per l'Industria 4.0 - Centri di Lavoro CENTATEQ P-310

Le nostre macchine soddisfano i requisiti necessari per ottenere gli incentivi Industria 4.0:

*I punti 2 e 3 indicano che la macchina può essere interconnessa da remoto ed è integrabile. Rimane tuttavia responsabilità del cliente collegarla nel proprio sistema di produzione.

Centri di Foratura – Ad esempio: DRILLTEQ V-500

HOMAG macchinari per l'Industria 4.0 - Centri di Foratura DRILLTEQ V-500

Le nostre macchine soddisfano i requisiti necessari per ottenere gli incentivi Industria 4.0:

  • Controllo per mezzo di CNC e/o PLC: PC86 powerControl, powerTouch, PLC IEC 61131
  • Possibilità di integrazione e interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica*: collegamento ethernet, woodWOP, woodCAD/CAM, HOMAG iX
  • Possibilità di integrazione con il sistema logistico della fabbrica e/o altre macchine*: MMR, MMR office, ControllerMES, protocollo dati di produzione
  • Interfaccia uomo macchina semplice e intuitiva: powerTouch
  • Conformità ai più recenti standard in termini di sicurezza
  • Sistemi di manutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto: IntelliServiceNet, seviceBoard
  • Monitoraggio in continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo mediante opportuni set di sensori: Tapio, machineBoard

*I punti 2 e 3 indicano che la macchina può essere interconnessa da remoto ed è integrabile. Rimane tuttavia responsabilità del cliente collegarla nel proprio sistema di produzione.

Contattaci per conoscere tutti i benefici

Rivoluziona la tua produzione!

Modulo di contatto