|   Schopfloch   |  Germania

Pronti per le nuove tendenze: soluzioni flessibili per la bordatura per l’artigianato e l’industria

Alla LIGNA di quest'anno HOMAG offre agli esperti del settore un'incredibile varietà di nuove soluzioni!

  • Prime mondiali per l'artigianato, in particolare nell'ambito dell'entry-level
  • Prima mondiale della nuova serie EDGETEQ S-500 per aziende a cui vengono richieste prestazioni di alto livello, nell'artigianato così come nell'industria
  • Prima mondiale della nuova serie EDGETEQ S-800 per un'efficiente produzione di mobili
  • Cambio rapido di 3 modalità d'incollaggio dei bordi
    manuale per: EDGETEQ S-380 profiLine ed EDGETEQ S-500
    automatico per: EDGETEQ S-500 profiLine
  • Bordatrici collegate in isole di produzione  dall'entry-level fino all'high end

Tutte le bordatrici HOMAG vengono presentate nel padiglione 14 in combinazione con quattro diversi concetti di lavorazione o con la speciale tecnologia per la bordatura. Tutte le macchine a partire dalla

Prima mondiale: il nuovo modello base EDGETEQ S-240 per una maggiore flessibilità grazie alla regolazione asse

Un gran numero di varianti, con design e materiali diversi, combinato con profili che variano spesso: la risposta di HOMAG nell'ambito dell'entry-level è la nuova EDGETEQ S-240 modello 1240. È una assoluta novità nell'assortimento HOMAG e festeggia il suo debutto alla LIGNA.

Questa bordatrice offre un gran numero di automazioni già nella versione base. Le automazioni, per es. nella zona di pressione, nel gruppo intestatore, nel gruppo refilatore e nel gruppo fresatura sagomata a 2 motori, semplificano notevolmente l'attrezzaggio, con conseguente risparmio di tempo. La regolazione asse dei gruppi consente rapidi ed efficaci adattamenti in funzione delle diverse esigenze.
Per l'incollaggio dei bordi si utilizza il sovrastante sistema di applicazione della colla QA65N, che dispone di una facile funzione di pulizia e svuotamento. Lo speciale rivestimento del sistema permette la lavorazione di qualsiasi tipo di colla, PUR compreso.
Nell'ambito delle finiture colpisce particolarmente il gruppo raschiatore multiplo, con 2 differenti profili. Tutte le funzioni possono essere gestite e regolate dal comando powerTouch in base alle diverse esigenze.

Prima mondiale: bordi più larghi e 2 procedimenti di incollaggio con la EDGETEQ S-200 modello 1130 FC

Questo modello base di HOMAG a partire dalla LIGNA sarà in grado di lavorare bordi fino a uno spessore di 6 mm e pezzi fino a uno spessore di 60 mm. Un'altra novità in questa serie è il gruppo airTec, disponibile su richiesta. Oltre all'applicazione della colla con il rullo (anche per la lavorazione del PUR), ora è anche possibile realizzare una giunzione invisibile grazie alla riattivazione mediante aria calda. Entrambi i sistemi sono flessibili e possono essere impiegati in base alle esigenze. è Alla LIGNA: la prima parte del concetto di laboratorio "digitalizzato"

Lavorazione del PUR più tecnologia multipla: maggiore flessibilità

La EDGETEQ S-300 modello 1440 E è la soluzione giusta per chi esegue profili differenti sul pezzo e quindi necessita di una grande flessibilità.

Per l'incollaggio dei bordi il falegname può scegliere tra la lavorazione con granulato di colla o con cartucce. Il sistema di applicazione della colla QA65N, che si regola facilmente tramite il comando e offre una funzione di svuotamento e pulizia automatica, può essere rifornito manualmente con il granulato, EVA o PUR. In alternativa, la colla può essere preparata tramite un'unità di fusione nell'unità di applicazione. L'unità di fusione è concepita per la lavorazione di colle PUR e ha una capacità di fusione di 2,5 kg/h. Questa tecnologia è una novità nella serie EDGETEQ S-300, in quanto finora era disponibile unicamente per le bordatrici di classe superiore.

Altra caratteristica di rilievo è l'elevato grado di automatizzazione. La guida d'introduzione o la regolazione altezza, per esempio, possono essere gestite nel comando mediante touch. Vengono utilizzati 2 gruppi multipli completamente automatizzati: il gruppo a fresare multiplo e il raschiatore multiplo.

Non c'è due senza tre: 3 procedimenti per l'incollaggio dei bordi e 3 gruppi multipli

Giunzioni perfette, manipolazione semplice e automazione completa sono le caratteristiche distintive della EDGETEQ S-380 profiLine.

La combinazione del gruppo airTec per la riattivazione con aria calda con il prefusore EVA Quickmelt per granulati e l'unità di fusione di PUR per la lavorazione di colla in cartucce rappresenta una novità in questa configurazione. La completa automatizzazione della macchina si evidenzia nelle lavorazioni successive. La tecnologia multipla viene utilizzata su frese, frese sagomate e raschiatori. Con il gruppo a fresare multiplo il cliente può scegliere tra due profili differenti o la refilatura. Per il raschiatore multiplo sono disponibili due profili differenti. Tutto si regola premendo semplicemente un pulsante. Per garantire una continuità nella produzione e nei procedimenti, anche la fresa sagomata diventa un gruppo multiplo. Questo risultato viene raggiunto grazie a un nuovo utensile, che si commuta senza problemi durante l'interruzione del lavoro. Per assicurare il funzionamento con un solo operatore e un handling ottimale, alla macchina è collegato un convogliatore di ritorno LOOPTEQ.

Alla LIGNA: parte del "Laboratorio digitale e collegato in rete"

Prima mondiale: maggiore flessibilità grazie alla nuova struttura e ad altri gruppi – la nuova serie EDGETEQ S-500

Le bordatrici HOMAG della nuova serie EDGETEQ S-500 offrono un ricco equipaggiamento e quindi anche maggiore flessibilità, con velocità di avanzamento di 20, 25 e 30 m/min. Il modello base ora può essere realizzato anche con gruppi di altre serie. Così le macchine EDGETEQ S-500 adesso possono essere equipaggiate con il gruppo fresa multiplo MS40, il gruppo fresatura sagomata multifunzione MF60 Servotrim, il gruppo di controfresatura BF40 e il gruppo raschiatore multiplo MZ40.

Il nuovo gruppo di incollaggio AG12 nella versione basic ha un ingombro ridotto da subito. Questa versione basic consente già la lavorazione di singoli listelli fino a 12 mm come standard. L'handling dell'unità di applicazione durante il cambio di colla e colore è stato semplificato e offre la possibilità di svuotare l'unità di applicazione nella macchina. Tra le funzioni standard anche la pulizia automatica del rullo colla e la chiusura automatica dei dosatori in caso di assenza di corrente. Una cappa di aspirazione - per la lavorazione di colle sia EVA che PUR – elimina i vapori della colla in modo mirato.
In tutti i gruppi di incollaggio si possono lavorare bordi di 12–65 mm di altezza. Quando si lavora in spazi ristretti, sono disponibili su richiesta carrelli portarotoli, che si muovono orizzontalmente e assicurano flessibilità.
L'alimentazione dei fluidi, cioè di liquidi separatori, lubrificanti, soluzioni antistatiche e detergenti, ora è collocata al di fuori della macchina, in posizione centrale. In complesso occupa poco spazio, permette l'uso di serbatoi più capienti (10l), permette di accedere più facilmente ai serbatoi per la sostituzione e i livelli di riempimento sono meglio visibili.
Nuova è anche la collocazione del gruppo a scanalare nell'uscita. In questo modo si evita che pezzi, gruppi e tastature si imbrattino durante la finitura dei bordi.
La nuova griglia perforata semplifica il montaggio successivo di gruppi sulle macchine e aumenta la sicurezza dell'investimento.

Alla LIGNA: 2 EDGETEQ S-500 equipaggiate con gruppi diversi e con velocità di avanzamento differenti

Entrambe le bordatrici sono dotate di tavolo del cuscino d'aria per un handling più semplice del pezzo, guida d'introduzione automatica, nuova alimentazione fluidi, gruppo di rettifica S2 (Basic o Performance) e preriscaldamento pezzo. Le differenze maggiori tra le due macchine sono visibili nel processo di lavorazione successivo.

EDGETEQ S-500 con velocità di avanzamento di 20 m/min

Con il nuovo gruppo di incollaggio AG12 Basic si lavorano le colle poliuretaniche. Nell'ambito della finitura vengono impiegati gruppi speciali, per la prima volta disponibili in questa serie: il gruppo fresa multiplo MS40, il gruppo fresatura sagomata multifunzione MF60 Servotrim e il gruppo raschiatore multiplo MZ40.

EDGETEQ S-500 con velocità di avanzamento di 25 m/min

 

Il nuovo gruppo di incollaggio AG12 può essere utilizzato, a scelta, con colle EVA, con una capacità di fusione per 2 colori fino a 12 kg/h, oppure con colle poliuretaniche, con un'unità di fusione e una capacità di fusione di 6 kg/h.
Il terzo procedimento d'incollaggio dei bordi che la macchina offre è la tecnologia per la giunzione invisibile airTec.
In questo modo è possibile utilizzare l'economico EVA per numerosi componenti del mobile e ricorrere al PUR dove è richiesta una certa resistenza al calore o all'umidità. E quando l'estetica è particolarmente importante, è disponibile il procedimento per la giunzione invisibile airTec, per es. per la realizzazione di frontali.
Per semplificare l'attrezzaggio, il magazzino bordi dispone di una regolazione dell'altezza bordo automatica.
La finitura perfetta è assicurata dai collaudati gruppi del nostro assortimento: dal gruppo intestatore PK25 al gruppo fresatura sagomata a quattro motori FF32 e fino al raschiatore multiplo MN21.
A partire dalla LIGNA il gruppo fresatura sagomata FF32 potrà essere dotato del cambio automatico di
3 profili.

Il cambio automatico di EVA, PUR e airTec – non solo nella produzione su misura in rete

Chi punta sull'originalità e utilizza la crescente varietà di materiali per conquistare i clienti, cerca possibilità di risparmiare tempo e denaro. A ciò può contribuire il cambio rapido dei procedimenti d'incollaggio dei bordi senza intervento manuale. Per una produzione personalizzata e collegata in rete con cambio del procedimento d'incollaggio dei bordi in lotto 1, il cambio automatico è un requisito importante, che si potrà vedere alla LIGNA sulla

EDGETEQ S-500 profiLine. 

La macchina profiLine è dotata del gruppo airTec con generatori di aria calda per giunzioni invisibili e due unità di applicazione sovrastanti per PUR ed EVA. Per l'approvvigionamento e la prefusione del granulato EVA, la macchina dispone di un'unità di fusione con recipiente del granulato. L'unità di fusione esterna per PUR è mobile ed è perfetta per un handling semplice e dall'ingombro ridotto vicino alla macchina. Inoltre le macchine EDGETEQ S-500 profiLine sono l'ideale per produzioni su misura, perché possono essere attrezzate liberamente e utilizzate in modo razionale, indipendentemente dal materiale usato.

Alla LIGNA: parte della "produzione collegata in rete, su misura"

Prima mondiale: libertà nelle lavorazioni e flessibilità nell'incollaggio dei bordi in lotto 1 – la nuova serie EDGETEQ S-800 profiLine

La nuova serie monolato EDGETEQ S-800 profiLine è efficiente, ed è l'ideale per la produzione su commissione. Consente un impiego molto flessibile, in quanto adatta a qualsiasi larghezza. Il nuovo sistema di alimentazione pezzi ha una velocità di avanzamento che raggiunge i 35 m/min e consente ottime prestazioni. In questo sistema di alimentazione, la squadratura rende superfluo il taglio parallelo e preciso dei pezzi. L'elevata produttività è assicurata anche dalla funzione di comando "Attrezzaggio nell'intervallo". Il comando calcola l'intervallo di tempo necessario per il riattrezzaggio e blocca l'entrata della macchina per il tempo necessario. Uno svuotamento della macchina non è necessario.

La nuova griglia perforata rende più semplice e flessibile il montaggio successivo di gruppi sulle macchine e aumenta la sicurezza dell'investimento. L'installazione richiede anche meno spazio, poiché l'armadio elettrico dell'uscita adesso è integrato nella macchina.

La EDGETEQ S-800 è dotata di un gruppo di rettifica con carenatura insonorizzante, un gruppo di incollaggio per materiali in rotoli con PUR e un magazzino da 24 rulli. L'illuminazione al di sopra del gruppo di incollaggio migliora la visibilità e il controllo della macchina. Per una bordatura di massima qualità con giunzione invisibile, è inoltre presente un gruppo Lasertec. Utilizzabile in Germania solo con bordi Rehau (brevetto protetto). L'alimentazione fluidi, cioè l'alimentazione di liquidi separatori, lubrificanti, soluzioni antistatiche e detergenti, è situata al di fuori della macchina, facilmente accessibile per la sostituzione dei serbatoi e con i livelli di riempimento ben visibili. I gruppi servoassistiti ad alte prestazioni vengono impiegati anche nella finitura. Il nuovo gruppo a scanalare SF25 Servo è presente in versione duplice e offre la possibilità di scanalare e fresare dall'alto, dal basso e lateralmente in lotto 1, compresa la lavorazione di scanalature Lamello. L'ottimizzazione della posizione delle scanalature assicura maggiori distanze dalla giunzione colla. Tutti questi gruppi di lavorazione consentono un rapido attrezzaggio, al fine di aumentare il numero di pezzi per turno.

Alla LIGNA: parte della "produzione di mobili efficiente"

Ritorna all'elenco

Avete delle domande?
Siamo qui per voi!

Stiles Machinery, Inc.

+1 616 698 75 00 info[at]stilesmachinery.com Modulo di contatto