|   Lichtenberg, Hemmoor   |  Germania

La personalizzazione è il jolly! Il re della disciplina: forma-to singolo 1

Design individuale, realizzazione su misura e consegna rapida necessitano di una produzione intelligente e un flusso di materiali ottimale. Per la produzione in formato singolo 1 è necessaria la totale padronanza dei processi. Ed è proprio questa la nostra specialità. HOMAG offre sin da oggi le migliori soluzioni tecniche per la produzione di domani. Un esempio è il nuovo centro di smistamento TLB 321.

La gestione del materiale in presenza di più di 100.000 articoli o macchine che lavorano oltre 10.000 pezzi non rappresentano più numeri eccezionali per un’impresa medio-piccola, sono anzi il presupposto per potersi affermare nel proprio ambiente competitivo. Come si può allora realizzare un’ampia gamma di prodotti a partire dal formato singolo 1 in maniera proficua e offrendo una consegna just in time? HOMAG ha la risposta.

Le macchine che operano in un contesto di automazione hanno un fattore di capacità nettamente superiore rispetto a quelle che lavorano in maniera tradizionale materiale caricato manualmente. Le soluzioni per l'automazione realizzate da HOMAG, azionate da software intelligenti, connettono tra loro le singole macchine formando celle di lavorazione di semplice utilizzo che massimizzano la creazione di valore.

Flusso di materiali dall'affidabilità sovrumana

Smistamento nel caso di formato singolo 1. Centro di smistamento TLB 321. I flussi di pezzi in entrata vengono separati, smistati e ordinati secondo la sequenza ideale per la fase successiva, ad esempio per il montaggio o per il trasporto, o in base al colore, alla forma, alle dimensioni. Sin dal momento del prelievo dei pezzi dal nastro trasportatore, il posizionamento del materiale si basa sull’utilizzo ideale degli scomparti negli scaffali. Il carrello di nuova concezione si dimostra particolarmente utile in questa fase grazie anche alla superficie a configurazione variabile.

Il carrello è tra l'altro concepito per un miglior utilizzo della superficie degli scaffali serviti dallo stesso in qualità di dispositivo di trasporto. Il motivo risiede nella possibilità di trasportare i pezzi e contemporaneamente ottimizzarne l’ingombro all’interno del carrello. Il TLB 321 consente di sfruttare al meglio gli scomparti negli scaffali, disponendo i pezzi in più ordini, uno dietro l'altro e/o uno accanto all'altro per un utilizzo ottimale della superficie disponibile.

Anche la semplificazione della manutenzione presenta sviluppi interessanti. L'armadio elettrico è un componente fisso dell’equipaggiamento del carrello, collocato nella posizione ideale per consentire all’operatore la guida anche durante un intervento di manutenzione. Nel TLB sono stati inoltre integrati moduli sostituibili molto rapidamente, per ridurre al minimo il tempo necessario alla manutenzione di diversi componenti.

Infine l’unico limite di dimensioni e di capacità con cui è possibile operare è dato dalla portata del sistema di misurazione laser. Il sistema modulare a dimensione variabile consente di comporre e ampliare, elemento per elemento, un corridoio di smistamento fino a una lunghezza massima di 45 metri. Il numero di corridoi allestiti uno accanto all'altro dipende dalle esigenze del cliente. In fin dei conti è il cliente a decidere.

Uwe von Allwörden, Technical Sales Manager: “Puntiamo a sviluppare macchine economicamente accessibili per tutti i segmenti del mercato, in modo che anche, ad esempio, un’azienda artigiana possa ricorrere a un'automazione parziale” Sono importanti a questo scopo flussi intelligenti di materiali, possibili soltanto con una gestione dei dati al passo con i tempi e un team di progettisti in grado di sviluppare soluzioni costruttive.

Dal piccolo al grande, dal particolare al complesso

Gli impianti firmati HOMAG realizzano cambiamenti rivoluzionari nella produzione dei mobili agendo sul flusso di materiali e di dati. L’utilizzazione ottimale delle macchine e dei centri produttivi è l'elemento chiave dell’organizzazione della produzione. Soluzioni software intelligenti di ultima generazione coordinano le celle di lavorazione per mezzo di applicazioni Pick & Place assistite da robot, sistemi innovativi di carico e impilaggio, magazzini automatici e sistemi di smistamento.

Risultato: efficienza e produttività si moltiplicano. In un contesto di alta disponibilità ed elevata sicurezza operativa, precisione e ripetibilità migliorano raggiungendo livelli mai osservati sinora. La gestione totalmente automatizzata del materiale riduce i costi in maniera sostanziale.

Ritorna all'elenco

Avete delle domande?
Siamo qui per voi!

Stiles Machinery, Inc.

+1 616 698 75 00 info(at)stilesmachinery.com Modulo di contatto