|   Schopfloch   |  Germania

II tuttofare per la produzione di finestre: HOMAG mostra l'impianto a portale più efficiente di tutti i tempi

Nella primavera del 2017, HOMAG Group ha raggruppato quasi tutti i marchi esistenti in un unico marchio HOMAG. Lo scopo era, in primo luogo, rendere la collaborazione con i clienti ancora più semplice ed efficiente. Adesso, HOMAG compie il passo successivo: per rendere ancor più trasparente ai clienti l'ampia offerta di prodotti del gruppo a livello mondiale, HOMAG inaugura puntualmente in occasione della HOLZ-HANDWERK il nuovo marchio, rinnovato a tutti i livelli del gruppo.

Presentazione: nuovo design delle macchine, nuovi nomi di prodotti

Nella primavera del 2017, HOMAG Group ha raggruppato quasi tutti i marchi esistenti in un unico marchio HOMAG. Lo scopo era, in primo luogo, rendere la collaborazione con i clienti ancora più semplice ed efficiente. Adesso, HOMAG compie il passo successivo: per rendere ancor più trasparente ai clienti l'ampia offerta di prodotti del gruppo a livello mondiale, HOMAG inaugura puntualmente in occasione della HOLZ-HANDWERK il nuovo marchio, rinnovato a tutti i livelli del gruppo. Le novità riguardano un più moderno design delle macchine e tutto l'assortimento di prodotti, nonché nuove descrizioni dei prodotti, unitarie e adattate l'una con l'altra. In questo modo, i clienti di HOMAG hanno modo di orientarsi da subito e con estrema facilità. Le macchine che finora erano note sotto il nome di powerProfiler BMB 800/900 ora vengono presentate ai visitatori della fiera HOLZ-HANDWERK come CENTATEQ S-800/900.

Grande successo di mercato del modello CENTATEQ S-800/900 (BMB 800/900)

Le macchine per la produzione di finestre note come "powerProfiler" sono sul mercato da ormai 10 anni. La macchina debuttò alla fiera HOLZ-HANDWERK nel 2008 e già allora gli esperti di CNC di HOMAG definirono questo modello tuttofare una macchina "concepita per il futuro e flessibile nella quotidianità", che grazie alla nuova tecnica di bloccaggio aveva "in pugno" la produzione di finestre.
Questa promessa al mercato è stata mantenuta. Oggi, la nuova generazione di macchine per la produzione di finestre HOMAG – la serie CENTATEQ S-800/900 – viene usata in tutto il mondo. Si può scegliere tra configurazioni di vario livello per produrre da 20 a 50 finestre per turno, versioni "standalone" oppure anche integrabili in impianti automatizzati completi. Le esigenze dei produttori di finestre sono soddisfatte soprattutto grazie alla flessibilità della tecnica di bloccaggio e di movimentazione, alla tavola supplementare per elementi speciali e al software woodWOP. Sul mercato non c'è una soluzione che possa lavorare costi tanti profili, collegamenti angolari, elementi ad arco e altro ancora come le macchine CENTATEQ.

Alla fiera HOLZ-HANDWERK: l'impianto a portale più efficiente sul mercato

Alla fiera di Norimberga HOMAG mostra il CENTATEQ S-900 nel suo equipaggiamento completo, cioè la macchina per la produzione di finestre più efficiente e flessibile che HOMAG abbia mai presentato a una fiera. Il CENTATEQ S-900 dispone di due tavoli di lavorazione e di gruppi indipendenti su entrambi i lati del portale. La base è formata dai tavoli e dalle unità di lavorazione del CENTATEQ S-800, ma in versione doppia: ciò significa che è possibile lavorare due parti completamente differenti in contemporanea e indipendentemente l'una dall'altra. La macchina è inoltre dotata di una tecnologia a doppio mandrino: un'unità per lo splitting dei profili con due mandrini di fresatura, regolabili tra loro in Y e Z mediante assi. In questo modo, in una sola passata longitudinale è possibile utilizzare sul pezzo due frese per profili contemporaneamente.
Con i due lati indipendenti del portale e la tecnologia a doppio mandrino, in condizioni d'impiego ottimali si producono più di 60 unità in un solo turno. Ciò rende questa macchina l'impianto a portale più efficiente sul mercato.

Più luce: sistemi finestra in costruzione integrale e con tecnica d'incollaggio

Perché una nuova tecnologia? I tradizionali impianti per la fabbricazione di finestre furono concepiti per i sistemi finestra in uso finora. Nuovi sistemi con nuove caratteristiche richiedono una nuova tecnologia: il punto forte del CENTATEQ sono i tagli trasversali sottili. Con l'aiuto della tecnica d'incollaggio integrata nel sistema di produzione, si possono realizzare finestre che offrono indubbi ed evidenti vantaggi: un aspetto esteticamente pregevole grazie a profili estremamente slanciati, fino al 20% in più di superficie vetrata (e quindi più luce di una finestra standard), maggiore protezione antieffrazione e un migliore isolamento termico.

Tutto ciò significa una produzione efficiente e nuove possibilità: la base per un futuro di successo nella produzione di finestre.

Ritorna all'elenco

Avete delle domande?
Siamo qui per voi!

Stiles Machinery, Inc.

+1 616 698 75 00 info[at]stilesmachinery.com Modulo di contatto